Il TAR si è espresso: #FreeStregna

La notizia si è già diffusa questa mattina, il Tribunale Amministrativo di Trieste in primo grado mi ha proclamato sindaco di Stregna.

La tensione di questi ultimi due giorni non è stata meno se confrontata a quella del pomeriggio dello scorso martedì 27 maggio 2014 dove ho mancato l'elezione per un solo voto.

Un riguardo particolare va all'avv. Salvatore Spitaleri che ci ha affiancato in questi ultimi mesi: ho assolutamente apprezzato la sua capacità di ascolto e coinvolgimento fin dalla fase di presentazione del ricorso.

Son felice di aver contribuito ad aver portato un po' di sollievo a coloro che hanno supportato le nostre posizioni e che ringrazio ora come non mai. Mi sento spesso come un parafulmine nei temi che sollevo, che non potrebbe stare in piedi in mancanza di una solida base.

Attenuare la tensione che abbiamo vissuto a Stregna negli ultimi 5 anni e 7 mesi è necessariamente una priorità da affrontare per chi governerà con me in questa piccola realtà.

Un pensiero va anche alle Valli del Natisone, dove evidentemente l'affermazione di troppi, che condividono con me valori, priorità e tolleranza, è venuta meno. Sarà assolutamente necessaria una veloce sintesi su questo.

In queste ultime ore stiamo raccogliendo molte congraturazioni ed auguri di buon lavoro: è impossibile ringraziarvi tutti personalmente, quindi lo faccio qui: grazie!

Infine, vi propongo una canzone che mi ha accompagnato nell'ultimo periodo: