FreePlanine: con 1100 firme cresce anche la visibilità...

Martedì 31 luglio 2012, il consiglio comunale di Stregna ha rinviato per la seconda volta l'ordine del giorno che prevede l'adozione della variante n.3 al piano regolatore generale comunale PRGC. Motivo principale dell'ennesimo rinvio è stata la presentazione di oltre 1100 firme contrarie alla proposta di edificabilità del sindaco di Stregna Mauro Veneto.

Un migliaio di firme son tante anche al di fuori del comune di Stregna e questo ci ha aiutato a ottenere un'ottima visibilità anche sulla stampa regionale.

Tra i primi periodici c'è stato il Novi Matajur:

La raccolta firme continua!