PRGC a Stregna, il sindaco è favorevole a nuove strutture agrituristiche sui prati di Tribil.

Il sindaco Mauro Veneto è favorevole all'adozione della variante al piano regolatore generale comunale (PRGC) che prevede la possibilità di costruire nuove strutture agrituristiche su centinaia di ettari del territorio comunale. Questo è emerso durante l'incontro "I prati di Tribil ed il loro futuro" tenutosi a Tribil Superiore martedì 26 giungo 2012.

L'incontro "I prati di Tribil ed il loro futuro"

L'incontro organizzato dal Movimento FreePlanine ha raccolto attorno a sé una straordinaria partecipazione popolare. In qualità di relatori hanno contribuito l'arch. Marcello Rollo, il dott. Francesco Boscutti ed il dott. Roberto Pizzutti.

Parte del materiale informativo dell'incontro è disponibile:

Le dichiarazioni del sindaco di Stregna Mauro Veneto

Il sindaco di Stregna Mauro Veneto ha confermato la sua posizione favorevole all'adozione della variante.  Di seguito il video del suo intervento principale.

[vimeo  45013831]

Le posizioni della popolazione

Durante l'incontro, da parte della popolazione è emersa inequivocabilmente la posizione contraria all'adozione della variante al PRGC. Quindi contraria a quella del sindaco di Stregna Mauro Veneto.

Prossimamente saranno pubblicati buona parte dei contributi sentiti nel dibattito.

Come procederà il Movimento FreePlanine?

In seguito alle dichiarazioni del sindaco Mauro Veneto, il Movimento FreePlanine ha divulgato un comunicato [pdf].

Tra le iniziative che il Movimento FreePlanine ha intenzione di portare in essere ci sono:

  • volantinaggio informativo;
  • raccolta firme contro l'approvazione della variante al PRGC;
  • camminata sui prati di Tribil;
  • manifestazione a Stregna in occasione della discussione di approvazione della variante;
  • coinvolgimento delle rappresentanze politiche a livello regionale.
    In particolare, nella raccolta firme sono coinvolte tutte le persone che sostengono la contrarietà all'adozione delle variante, quindi anche quelle esterne al comune di Stregna. E' disponibile il modulo di raccolta firme [pdf], che terminerà entro il prossimo consiglio comunale.

Per mantenere i contatti con il Movimento FreePlanine è possibile utilizzare i seguenti strumenti: